Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Il più classico tra i regali,  è anche il più gradito dal gentil sesso. Sempre apprezzato e mai fuori luogo, il profumo è quel dono che salva sempre dall’imbarazzo del “non so che regalare”, e che per sua natura è
un regalo molto personale, uno di quei doni che non si possono fare a chiunque, ma alla propria “Valentina” sì.

E gli uomini? Anche loro amano coccolarsi con essenze profumate.


accademia del profumo, 24 premio internazionale, miglior prE’ indubbiamente uno dei regali più romantici, specialmente in questo periodo dell’anno, quando i flaconi delle fragranze più glamour si vestono a festa per celebrare l’amore, ma c’è sempre il rischio di sbagliare….ecco perché  Accademia del Profumo, in tema di regali di San Valentino, ci fornisce una breve guida su come si sceglie la fragranza da regalare, e ci consiglia alcuni profumi a tema che renderanno felici i nostri “Valentini.


Un buon punto di partenza nella scelta della fragranza da regalare dovrebbe tenere conto delle preferenze e del gusto della persona che la riceverà, ma è bene non sottovalutare mai il fattore “età”.

 

In linea di massima, i giovani preferiscono profumi freschi, vivaci ed effervescenti, ma anche quelli che portano la firma di un volto famoso, o ancora quelli con un packaging curato, colorato e divertente.

 

Giovani uomini e donne che hanno già superato il  quarto di secolo e hanno già sperimentato vari profumi ed essenze, e che nel tempo hanno sviluppato gusti più definiti, tendono a utilizzare sempre le stesse fragranze e nella scelta tendono conto della propria personalità.

Di solito prediligono profumi decisi, sexy e audaci.

 

Più avanti negli anni, invece, subentra la voglia di sperimentare, cominciando dai grandi classici e dalle icone del profumo, ma senza mai abbandonare le proprie fragranze preferite quelle legate a una personale memoria olfattiva.


Ma l’età non è l’unica variabile che entra in gioco nella scelta del profumo, che sicuramente ha a che fare quasi sempre con la personalità della persona che lo indosserà. In linea generale un carattere riservato e tranquillo predilige profumi leggeri, scie non troppo persistenti, accordi floreali, dolci o leggermente cipriati. Per una personalità irriverente ed effervescente, invece, Accademia del Profumo consiglia profumi intensi e audaci, con accordi orientali, legnosi e muschiati.

 

Augurandosi di avervi fornito qualche utile suggerimento Accademia del Profumo vi lascia con una breve selezione di fragranze da regalare a San Valentino, in un percorso olfattivo che dai grandi classici ci conduce alle ultime novità lanciate sul mercato.

 

Un classico, una new entry, e uno dei profumi finalisti candidati al Premio Miglior Profumo dell’Anno.

Tre fragranze per Valentino e tre profumi per Valentina.


I profumi di San Valentino per Lei


arpege-lanvin--profumi-classici-per-lei.jpgIl classico - Arpège, Lanvin
Madame Lanvin creò Arpège, che letteralmente significa arpeggio, per la
figlia Marguerite, una provetta musicista che non a caso scelse questo nome
per il profumo. Una fragranza che racchiude l’amore di una madre per la
propria figlia, entrambe ritratte sul flacone che danzano al suono di una
dolce musica. Arpège simboleggia l’amore più autentico di tutti i tempi.
Questa creazione olfattiva si apre con note di bergamotto, pesca, neroli e
aldeidi. Il cuore di questo bouquet floreale sprigiona note di gelsomini, rosa
damascena turca, mughetto, ylang-ylang, su in fondo d vaniglia, tuberosa,
vetiver e sandalo d’India.

Image: fragrantica.com


chanel 1932, fragranze, profumi per leiLa novità - Chanel 1932
Correva l’anno 1932 quando Mademoiselle Chanel creò la sua prima
collezione di gioielli portando scompiglio tra le gioiellerie di Place Vendome.
A distanza di 80 anni la Maison celebra quella collezione con un profumo
molto speciale intitolato, non a caso, 1932. Creatore di questo “gioiello”
olfattivo Jaques Polge, che ha lavorato a una composizione basata
soprattutto sul gelsomino e sul teorema di Coco, secondo cui il gelsomino
sta al profumo come i diamanti all’alta gioielleria. La piramide olfattiva si
apre con fresche note agrumate, aldeidi, bergamotto e neroli. Il cuore è un
bouquet floreale inebriante composto da gelsomino, rosa, ylang-ylang, lilla e
garofano, che si dischiudono su un fondo dolce, legnoso e resinoso, ricco di
note di vetiver, iris, legno di sandalo, incenso, vaniglia, cumarina, ambretta
e muschio.

Image: fragrantica.com


signorina--nuova-fragranza-ferragamo.jpgIl profumo in concorso - Signorina, Salvatore Ferragamo
Signorina è un omaggio alla ragazza chic con un accordo inconfondibile,
sofisticato, fresco e leggermente malizioso. Una creazione che incarna lo
stile elegante e tutto italiano di Salvatore Ferragamo. Una fragranza ispirata
dal forte legame tra Salvatore Ferragamo e le giovani donne trendy,
contemporanee, creative con un pizzico di audacia. Signorina, una parola
italiana che esprime tutta la bellezza e l’eleganza di una donna giovane,
raffinata, fresca e piena di vita. Le note effervescenti e vivaci del ribes con
un accento speziato di fresco pepe rosa donano un carattere gioioso e
vivace alla naturalità delle note vegetali verdi. Una generosa dose di petali
bagnati di rugiada, il fresco ed elegante gelsomino, la peonia rosata e la
rosa con la sua femminilità elegante dà vita a un creativo accordo fiorito. La
dolcezza inaspettata e delicata della panna cotta, abbinata a tenui muschi e
a intriganti note boisé di patchouli evoca una briosa eleganza italiana,
sorprendentemente inebriante.

Image: ferragamo.com

 

I profumi di San Valentino per Lui


ck-one--calvin-klein.jpgIl classico – Ck One, Calvin Klein
Un tocco fresco che interpreta perfettamente lo stile degli anni Novanta e
che ha reso celebri le fragranze unisex. Il profumo venne ideato dallo stilista
ispirato dai giovani dell’era grunge e dalla loro cultura politicamente
impegnata interprete della parità sessuale: da queste premesse nasce
l’interesse per i profumi unisex e il successo di CK One. La piramide olfattiva
si apre con note di testa di bergamotto, cardamomo, ananas e papaia, che
lasciano spazio al cuore floreale di violetta, rosa, noce moscata ed Hédione.
Chiudono la composizione della più celebre tra le fragranze unisex, legno di
sandalo, ambra e muschio.

Image: fragrantica.com


compressa-gucci-guilty-black--novita--profumi-per-lui.jpgLa novità – Gucci Guilty Black
Frida Giannini ci seduce con un nuovo capitolo di Gucci Guilty, un’essenza
audace che ha conquistato gli uomini di tutto il mondo, e ce la ripropone in
una nuova versione ancora più tenebrosa e misteriosa, che conquisterà tutti
gli amanti del piacere e della trasgressione. Gucci Guilty Black è un fougère
verde che rapisce i sensi con un’avvolgente esplosione di coriandolo verde e
lavanda, che aprono il sipario a un cuore di fiori d’arancio e note di fondo di
patchouli, tratto caratteristico delle fragranze Gucci.

Image: gucci.com


compressa--trussardi-my-land--novita--profumi-per-lui.jpgIl profumo in concorso - Trussardi My Land
Il nome MY LAND comunica un senso di appartenenza e di legame con la
propria terra: un nome diretto, incisivo e internazionale che evoca la forza e
l’orgoglio di essere se stessi, di vivere la propria città con spirito
cosmopolita e con un profondo rapporto di complicità come quello che da
sempre lega il marchio Trussardi alla città di Milano. Si torna in città dopo
un lungo viaggio di esperienze e di scoperte, dopo un percorso personale
alla ricerca di sé, con un nuovo bagaglio di storie e di emozioni da
raccontare. Il viaggio e il ritorno sono i temi centrali di Trussardi My Land.
La potenza e l’eleganza delle note legnose unite all’intramontabile sensualità
della nota cuoio creano un profumo inedito, un nuovo classico-moderno
fougère. Una miscela frizzante e vibrante di Bergamotto e Mandarino Verde,
e ancora Lavanda intrecciata a Fiori di Violetta e contrastata da
un’inaspettata nota Calone. Un’originale firma maschile di intense note
legnose si fondono con un sensuale accordo di Cuoio. Trussardi My Land è
un capolavoro realizzato con materie prime qualitative che incarna
l’eleganza italiana senza tempo di Trussardi.

 

(comunicato stampa)


A proposito di Accademia del Profumo
L'Accademia del Profumo è stata costituita nel 1990 per promuovere il profumo e i suoi valori
storici, culturali, artistici e sociali e per accrescere il ruolo e il prestigio dell’industria del
profumo. Vi aderiscono le aziende cosmetiche associate all'Unipro (Associazione Italiana delle
Imprese Cosmetiche) che producono e distribuiscono profumi, le aziende produttrici di essenze
e di materiali di confezionamento utilizzati nei profumi ed esperti operanti nell'ambito della
comunicazione e della distribuzione.

Tag(s) : #Shopping

Condividi post

Repost 0