Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Visual concorso Ethos CARITA 

 

 

 

 

E’ il nuovo concorso realizzato in esclusiva da Carita, con la collaborazione delle profumerie   

 

 

Ethos concessionarie del brand  su tutto il territorio nazionale.
Un’occasione da non perdere per coloro che amano il marchio CARITA o che vogliono cogliere questa occasione per scoprirlo.
Dal 2 al 15 Luglio 2012 tutti i titolari della Ethos Card che acquisteranno un  prodotto Carita, parteciperanno all’estrazione immediata di una esclusiva minitaglia da 25 ml del Fluide de Beauté 14 di Carita, uno dei prodotti icona del marchio francese.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La sua formulazione è indicata per illuminare e idratare in modo efficace il viso, il corpo e i capelli, avvolgendoli con una fragranza che dona una piacevole sensazione di benessere.

La linea Haute Beauté CARITA è nata nella Maison de Beauté all’11 di Faubourg Saint-Honoré a Parigi, grazie alla creatività delle omonime sorelle.
La Maison de Beauté CARITA è considerato un luogo prestigioso dove nel corso degli anni il talento di numerosi “artigiani della bellezza” si è potuto esprimere ed arricchire.
La Casa Cosmetica francese, dunque, si propone come luogo in grado di offrire trattamenti estetici efficaci, abbinati a prodotti di alta performance per viso, corpo, capelli.
I prodotti CARITA vengono presentati come scrigni che racchiudono tale professionalità e che consentono ad ogni donna di ricreare magia e benefici in casa propria.


I punti vendita Ethos hanno in comune con CARITA la stessa immagine fondata sul lusso e sul prestigio.
E’ un consorzio nato in veneto e che oggi,  con 194 punti vendita sul territorio, è uno dei pochi a non far parte di un gruppo internazionale.
Tutti gli affiliati Ethos Profumerie distribuiscono marchi di prestigio e possono mettere a disposizione del cliente una solida professionalità.

Per consultare il regolamento o richiedere ulteriori informazioni basta visitare  il sito  ethos.it.
I premi non assegnati saranno devoluti a Onlus ABIO – associazione per il bambino in ospedale di Milano.

Che dire allora?
Speriamo che non ne assegnino neanche uno…

 

 

( testo elaborato dal comunicato stampa ricevuto)

Tag(s) : #Shopping

Condividi post

Repost 0